Setup Menus in Admin Panel

School.Dataninja.it

Sviluppare per il web significa ormai costruire vere e proprie applicazioni complesse che raccolgano e gestiscano dati provenienti da varie fonti, che li presentino opportunamente mediante un’interfaccia grafica, che interagiscano in maniera ricca e soddisfacente con l’utente che le usa.

In ultima istanza si tratta naturalmente di scrivere codice di programmazione usando vari linguaggi: l’HTML per descrivere la struttura delle pagine, il CSS per controllarne l’aspetto grafico, il Javascript per programmarne il comportamento e l’interazione con l’utente. Si tratta di standard globali le cui specifiche sono aperte e su cui si basano un’infinità di progetti open-source, per cui è molto facile ormai trovare esempi e in generale codice riutilizzabile liberamente.

Sviluppare software, e in particolare software per il web, non è tanto una questione di scrittura di codice da zero, ma di capacità di trovare e aggregare pezzi scritti da altri in un qualcosa di organico e funzionale al proprio scopo. A partire da un obiettivo chiaro, quindi, si tratta prima di tutto di scomporre il problema in parti più piccole e ben definite, trovare le librerie e più in generale gli strumenti già disponibili che le risolvono al meglio e infine ricomporre pezzo dopo pezzo il quadro completo.

Contenuti

In questo corso capirai che la struttura di un progetto web è importante, perché se fatta bene riflette un ordine logico e mentale necessario per non perdersi tra migliaia di righe di codice sparse in altrettanti file.

Vedrai che lo sviluppo di un software è un processo che si svolge nel tempo e che spesso coinvolge più persone e che per questo richiede strumenti adeguati per gestirne la complessità, come quelli di controllo di versione à la Git.

Scoprirai che Javascript, per molti anni associato al puro sviluppo frontend all’interno delle finestre dei browser, è ormai un linguaggio comunemente usato anche lato server grazie soprattutto al progetto Nodejs. Oggi in Javascript si scrivono molte applicazioni che non hanno strettamente a che fare con il web, incluse quelle utili al processo di sviluppo stesso.

Imparerai a usare alcune di queste applicazioni, quelle di maggior successo e diffusione, per gestire la dipendenza del tuo progetto da librerie esterne con Bower e per automatizzare tutta una serie di task ripetitivi con Grunt.

Obiettivi

Al termine del corso sarai in grado di impostare un progetto di sviluppo per un’applicazione web moderna, conoscerai le principali librerie che ricorrono più spesso e di cui probabilmente avrai bisogno e avrai installati sul tuo computer tutti gli strumenti e gli applicativi necessari per usarle al meglio.

Prerequisiti

È richiesta una minima conoscenza pregressa dei meccanismi di funzionamento del Web, in particolare almeno dell’esistenza di nomi quali HTML e CSS e Javascript, ma ci sarà occasione di chiarire o approfondire alcuni aspetti di tutti i linguaggi menzionati. Per quanto gli argomenti in sé possano essere affrontati in maniera molto tecnica e approfondita, non è questo il taglio del corso, che invece sarà alla portata anche di chi non ha (ancora) buone basi in programmazione, ma che abbia almeno visto una volta il sorgente di una pagina web (è facile, cerca nel menù del browser la voce “Sorgente pagina”).

Recensioni del Corso

N.A

ratings
  • 1 stars0
  • 2 stars0
  • 3 stars0
  • 4 stars0
  • 5 stars0

Non ci sono recensioni per questo corso.