Setup Menus in Admin Panel

School.Dataninja.it

Gli italiani e l’alcool: comportamenti a rischio per la salute

Secondo le ultime rilevazioni Istat, relative al 2012, sono oltre 7,4 milioni gli italiani di 11 anni e più con abitudini di consumo di alcool a rischio per la salute (13,7% della popolazione di riferimento). Sebbene in calo negli ultimi anni, il consumo non moderato di alcool continua a essere un fenomeno estremamente eterogeneo, con comportamenti a rischio molto più diffusi tra gli uomini (21,7% della popolazione), gli ultrasessantacinquenni e i giovani di 18-24 anni (rispettivamente 23,2% e 15,6% della popolazione), gli adulti con bassi livelli di istruzione scolastica (18,4% della popolazione di 25 anni e più con licenza elementare).

La georeferenziazione del fenomeno rileva, inoltre, una più alta frequenza di comportamenti a rischio nel Nord Italia (16,8% della popolazione nel Nord-Est, 14,8% nel Nord-Ovest) ed elevati differenziali regionali (dal 10,2% nel Lazio e in Campania, al 22,4% in Trentino Alto Adige).

10 maggio 2013

0 responses on "Gli italiani e l'alcool: comportamenti a rischio per la salute"

Lascia un Messaggio