Setup Menus in Admin Panel

School.Dataninja.it

La libertà di stampa nel mondo nel 2013

di Andrea Angeli

Meno di un terzo degli stati a livello mondiale può vantare una effettiva libertà di stampa. È quanto emerge dall’annuale rapporto elaborato da Freedom House.

In base al “Freedom of Press 2013” i paesi che godono dello status “Free” sono 63 su un totale di 197, ovvero rappresentano il 32%. Stessa percentuale contraddistingue i paesi che hanno una stampa non libera (64 stati). Di poco superiore sono invece i paesi con una stampa caratterizzata dallo status “parzialmente libera”. Sono 70 paesi e rappresentano il 36%. E l’Italia? Non è messa molto bene. La stampa viene considerata “parzialmente libera” ed ha un rating nettamente peggiore di quello delle altre grandi nazioni europee quali la Germania, Regno Unito e Francia.

La mappa è stata costruita attraverso l’ausilio di Google Fusion Table. I differenti colori riflettono il differente status di ciascun paese. Cliccando sui singoli paesi appare una finestra contenente maggiori informazioni e dove è possibile effettuare un confronto con il rating registrato nel 2012.

Maggiori informazioni sul lavoro e sull’autore le trovate a questo link.

30 maggio 2013

0 responses on "La libertà di stampa nel mondo nel 2013"

Lascia un Messaggio