Setup Menus in Admin Panel

School.Dataninja.it

Il meteo su Twitter

di Valentina Grasso, Alfonso Crisci, Francesca De Chiara

Nel corso dell’hackathon è stata proposta un’analisi sulla presenza degli account su Twitter che si occupano di meteorologia. Sono stati trovati 103 account, suddivisi per livello geografico, nazionale, regionale e provinciale, e per tipologia di account, ovvero utenti commerciali, servizi pubblici (come le Arpa e i servizi meteo regionali), i profili dei meteorologi e gli account delle associazioni che raccolgono i tanti appassionati di meteorologia. La presentazione “Il meteo su Twitter” su slideshare mostra i risultati ottenuti, da considerarsi una base preliminari per ulteriori analisi.

Tra i prodotti realizzati anche una mappa che mostra la distribuzione geografica degli account, da dove emerge come le regioni più coperte siano quelle dell’Italia centrale, in particolare Toscana, Liguria ed Emilia Romagna, teatro negli ultimi anni di eventi meteo intensi con importanti impatti sul territorio e popolazione. Anche le grandi aree urbane come Milano, Roma, Genova rappresentano un terreno fertile alla fioritura di canali social dedicati alla sensoristica o al crowd sourcing dei dati.

Un’ultima considerazione sugli account col numero di follower. Se non sorprende che i primi 3 siano account di natura commerciale, nei primi 20 si nota comunque la presenza di diversi servizi regionali, segno di una crescita della sensibilità istituzionale verso i social media.

Dati:

Mappa: http://geojson.io/#id=gist:alfcrisci/81afdbf0179fc1ebe19f&map=5/37.805/10.811.

0 responses on "Il meteo su Twitter"

Lascia un Messaggio