Setup Menus in Admin Panel

School.Dataninja.it

Data media strategy: introduzione

Il punto da cui partire per disegnare una strategia digitale è l’ascolto: devi chiederti chi sono le persone che vuoi raggiungere, quali luoghi online frequentano e come puoi incontrarle.

La vignetta disegnata da Tom Fishbourn è un’ottima sintesi dei temi che affrontiamo in questo corso. Partiamo dalle domande che dovresti farti come social media manager di un nuovo progetto (prodotto, campagna, organizzazione, azienda). Devo aprire una pagina su Facebook? Un account su Twitter? Che tipo di contenuto è meglio pubblicare? Quante volte al giorno devo condividerlo? Quando?

going-digital

Per ogni progetto che segui probabilmente le risposte saranno diverse. Per ogni cliente, per ogni prodotto o campagna di comunicazione sociale. Da cosa dipende? Dagli obiettivi che tu o il tuo cliente volete raggiungere. Se devi vendere, se vuoi visite al sito, se vuoi aumentare il tuo fundraising online, se vuoi migliorare.

Il punto da cui partire per disegnare una strategia digitale è l’ascolto: prima di aprire account e pubblicare contenuti, devi chiederti chi sono le persone che vuoi raggiungere, quali luoghi online frequentano e come puoi incontrarle. L’ascolto è la fase in cui raccogli i primi dati per farti guidare nella tua pianificazione. Per capire se stai procedendo nella direzione giusta, per evitare di arrivare alla fine e scoprire di aver sbagliato tutto, devi imparare a monitorare i dati costantemente.

Alla raccolta dei dati deve seguirne un’interpretazione adeguata (dati che diventano informazioni) e finalizzata a prendere decisioni: dati –> informazioni –> nuove decisioni.

Costruire una strategia digitale guidata dai dati è anche questo: attivare processi di verifica costante dei passi intrapresi, per cambiare rotta quando qualcosa non sta funzionando. Ecco perché raccogliere e interpretare i dati è parte del lavoro quotidiano per chi lavora online. Come farlo? Con gli strumenti messi a disposizione dai social network stessi, nella maggior parte dei casi, o con l’utilizzo di applicazioni esterne.

Questo corso ti aiuta a capire quali dati ti servono in ogni fase, come trovarli e analizzarli in base alle tue esigenze specifiche.

Ti interessa se: lavori come freelance, sei un professionista della comunicazione, vorresti fare o sei già un social media manager, sei giornalista, lavori come consulente nella comunicazione digitale di redazioni/aziende/organizzazioni/enti pubblici, vuoi conoscere la tua comunità online e capire come coinvolgerla.

Cominciamo a dare un’occhiata più da vicino alle principali metriche da prendere in considerazione.

Letture: 330