Setup Menus in Admin Panel

School.Dataninja.it

Gli strumenti del social media manager data driven

Prendi un post-it del colore che vuoi e scrivici sopra ben chiaro: perché.

Attaccalo sopra il computer, sulla scrivania, mantienilo ben visibile durante il tuo lavoro.

Sarà la tua guida durante la pianificazione dei post, nelle riunioni via Skype con i clienti, nella stesura di email che spiegano come mai hai scelto un video invece che una foto.

Da oggi sugli account che gestisci non deve muoversi un like senza che tu sappia il motivo per cui hai o avete deciso di pubblicare quel post.

E poi preparati a contare. E a scoprire di aver sbagliato tutto: “Abbiamo pubblicato quella gif alle 8 del mattino perché volevamo raggiungere l’audience degli studenti che entrano a scuola e intanto guardano il cellulare”. Peccato che tra i fan della tua pagina solo il 5% sia in età scolare.

Questo vuol dire avere una “strategia”: farsi guidare da un piano, verificare costantemente le scelte prese…misurando i risultati. Per farlo ti servono gli strumenti giusti. Qui una lista:

SOCIAL LISTENING

MONITORAGGIO

COMMUNITY ENGAGEMENT

Per approfondire: Dati e social, tra strategia e analisi a #ijf16

Letture: 412