Setup Menus in Admin Panel

School.Dataninja.it

Rassegna casi d’uso: gli strumenti più utili per comunicare (con) i dati

Ci sono strumenti (gratuiti) che aiutano a semplificare (che non vuol dire banalizzare) la comunicazione di eventi, attività e servizi. Ne abbiamo scelti alcuni (qui invece la nostra mappatura in fieri sui tools) che pensiamo possano essere utili nella comunicazione della Pa.

Storify

  • Schermata 2015-11-10 alle 09.51.03Che cos’è? È una piattaforma web gratuita che permette di raccontare una storia utilizzando contenuti già pubblicati sul web e sui social media.
  • Dove lo trovo? Puoi registrarti qui.
  • Come faccio? La registrazione alla piattaforma è gratuita. Dopo aver fatto log in, si crea una nuova storia, si sceglie il titolo e poi tramite parole chiave, hashtag, profili o tag, si possono cercano i contenuti che vogliamo selezionare. Man mano che si trovano, si aggiungono nell’editor e si organizzano (meglio seguendo un criterio temporale). A questo punto lo storify è pronto per essere pubblicato e condiviso sui social.
  • A cosa serve? A fare il resoconto di un evento, a organizzare contenuti già pubblicati, a restituire un momento, una storia in una forma condivisibile.
  • Un esempio istituzionale: Sfoglia questo esempio »

Storymap

  • Che cos’è? È uno strumento gratuito, realizzato dal Northwestern University Knight Lab, per raccontare storie attraverso luoghi geografici.
  • Dove lo trovo? Qui trovi la pagina del tool.
  • Schermata 2015-03-10 alle 09.58.19Come faccio? Bisogna agganciare la storia al proprio Google Drive. Fatto questo, si sceglie di crearne una nuova. Per prima cosa occorre scegliere una foto che sarà la copertina della storia, poi si aggiungono le tappe con il tasto “Aggiungi slide”. Per ogni tappa è possibile indicare l’esatta posizione geografica, scrivere un breve testo e aggiungere contenuti extra. Completata la storia, la storymap si può embeddare sul proprio sito.
  • A cosa serve? Se avete una storia che si svolge in diverse località, Storymap vi aiuta a raccontarla portando il lettore da un luogo all’altro combinando mappe, testo ed elementi multimediali.
  • Un esempio istituzionaleSfoglia questo progetto »

Timeline

  • Schermata 2015-03-10 alle 09.55.47Che cos’è? È uno strumento gratuito, realizzato dal Northwestern University Knight Lab.
  • Dove la trovo? Qui trovi la homepage del progetto
  • Come faccio? Dalla piattaforma è possibile scaricare un foglio di calcolo già impostato con i campi necessari e che non va modificato. Per ogni riga indico un arco temporale, scrivo un breve testo e posso inserire foto e/o video.
  • A cosa serve? Permette di costruire timeline interattive a partire da un foglio di calcolo su Google Drive.
  • Un esempio istituzionaleSfoglia questo progetto »

Infogr.am

  • Cos’è? È una app gratuita per realizzare e condividere infografiche interattive.
  • Dove la trovo? Puoi registrarti e creare un account qui
  • Come faccio? Puoi scegliere tra infografiche, mappe e tabelle. Dopo aver individuato la visualizzazione che pensi risponda meglio alle tue esigenze di comunicazione, scegli il template, carichi i dati, li visualizzi e puoi subito condividere la visualizzazione.
  • Un esempio istituzionaleSfoglia questo progetto » 
Letture: 240