Setup Menus in Admin Panel

School.Dataninja.it

Social data storytelling: visualizzare i legami tra utenti su Twitter

Per visualizzare i dati raccolti e sistemati nelle tabelle esporta il file di Google in formato csv sul tuo computer.

Scarica Gephi, un software open source per la visualizzazione e l’esplorazione dinamica di network.

Apro un “nuovo progetto” e importo il file delle correlazioni come tabella “edges”.

edges nigeriadecides

Dentro Gephi torna in Overview e scegli un layout con cui visualizzare il grafo. Con Fruchterman Reingold questa è la prima visualizzazione che ottieni. Le frecce più spesse indicano più correlazioni tra gli utenti.

grafo 1

Puoi provare diversi layout, e scegliere quello che rappresenta meglio le connessioni della tua rete. Con Force Atlas ad esempio evidenzi i gruppi di utenti isolati, quelli che non hanno menzionato altri utenti nei loro tweet e che che non sono collegati a nessun nodo.

grafo 2 atlas

Per dare una dimensione ai diversi nodi, che dipende da quanti tweet hanno inviato, aggiungi al dataset (come nodes) anche lo spreadsheet con il peso degli utenti. Perché i nodi abbiano un nome anche nel grafo, copia la tabella “id” anche in “label”. Cliccando su T visualizzi le etichette del tuo grafico.

Tornati in Overview, in > Ranking (a sinistra in alto, sopra i layout) puoi dare un range di colori a nodi e legami.

ranking

Altre modifiche al grafo possono essere fatte in  > Overview, sotto il grafo, dove ci sono icone con alcune opzioni di base. Cliccando sul triangolo a destra si apre una nuova finestra con nuove possibilità di personalizzazioni per nodi, legami ed etichette.

personalizzare grafo

Per evidenziare le comunità di persone puoi lavorare sui colori. Prima, a destra della schermata trovi il pannello > Statistics. Clicca su > Modularity per calcolare quante comunità di utenti ci sono dentro il tuo network. Nello stesso pannello sono disponibili altre statistiche, come il numero di nodi,  di legami e i gradi di separazione tra i vari nodi. Nella nostra rete ci sono:

  • 1831 nodi
  • 1058 legami
  • Si tratta di un grafo “diretto” oppure “orientato”, cioè dove gli archi (le connessioni) sono caratterizzate da una direzione, e si può identificare l’entrata e l’uscita di quel legame (@A menziona @B nel suo tweet).
  • Il diametro della rete è 3, cioè ci vogliono 3 passi per collegare due nodi qualsiasi.
  • La modularity è 0,835.
  • I nodi connessi tra loro sono 971, gli altri sono isolati.

contesto e statistiche

Ora, su > Partition in alto a sinistra e scegli > Modularity come parametro, poi applica.

modularity color

Se la tua rete è troppo grande e non ti interessa visualizzare l’intero network, puoi scegliere di filtrare il grafo secondo la connettività dei singoli nodi: in > Filters, a destra, con InDegree Parameters puoi visualizzare solo i nodi con connessioni superiori a 4.

filtro

Per eliminare lo spazio bianco tra i vari nodi puoi andare nella tab delle visualizzazioni e scegliere “prevent overlap” on Force Atlas.

Per visualizzare il mio grafo ho eliminato il filtro basato sulle connessioni e sono tornata al numero di nodi originari. Vogliono però mantenere i colori delle comunità. In preview puoi fare le ultime modiche: se mostrare le etichette, le dimensioni dei legami, dei nodi, ecc.

grafo finale

Ora hai due strade: esportare la visualizzazione in pdf, in png, oppure renderla dinamica e navigabile dentro un sito web. Per esportarla in pdf o in png basta andare File > export e scegliere l’opzione preferita oppure in > Anteprima e in basso a sinistra trovi il link per l’esportazione.

export

Questo è il risultato del nostro grafo in png, cliccando trovate la versione in pdf dentro cui potete cercare i nomi utenti con la funzione ctrl+F:

grafo colori

Per una visualizzazione interattiva ti serve il plugin Sigmajs Exporter che trovi nel marketplace di Gephi. per installarlo segui queste istruzioni. A questo punto in File > Export > puoi esportare il tuo grafo come Sigma.js.

Per visualizzare il grafo dinamico devi caricare i file su un server.

 

Letture: 406

Allegati1