Setup Menus in Admin Panel

School.Dataninja.it

Vinitaly 2013: chi ha twittato, quanto e di cosa si è parlato

Questo articolo è la versione sintetica di un esperimento di data journalism condotto a 4 mani da Irene Pasquetto e Alessandro Zonin. Il post integrale qui.

Vinitaly è il Salone Internazionale del vino e dei distillati che si tiene a Verona, dal 1967, con cadenza annuale. Quest’anno si è svolto dal 7 al 10 aprile a Verona. Nei quattro giorni della manifestazione si contano, attorno agli hashtag #vinitaly e #vinitaly2013 6.167 tweet, postati da un totale di 2.635 utenti, con una media di 2,3 tweet per utente (1.542 tweet al giorno).

La word cloud

A seguire il word cloud degli utenti Twitter più attivi, la dimensione del font è proporzionale al numero di tweet inviati:

Untitled1

La rete degli utenti

Nella figura che segue è rappresentato il network relazionale sviluppato durante l’evento.

utenti-network

La grandezza dei nodi è proporzionale al numero dei RT e delle mention ricevute. Lo spessore degli archi è proporzionale al numero di citazioni e RT degli utenti nello stesso tweet. Il colore dei nodi vira dal chiaro allo scuro al crescere del numero RT e mention ricevute. Nella figura sono riportati gli utenti che sono entrati in almeno 10 interazioni.

La rete degli hashtag

A seguire il network dei principali hashtag utilizzati in combinata a #vinitaly e #vinitaly2013.

tag-network

Due hashtag sono collegati tra di loro quando sono presenti nello stesso tweet. La dimensione dei nodi è proporzionale alla frequenza, così come lo spessore dei link. I colori dei nodi individuano delle sottocomunità tematiche ed evidenziano porzioni del grafo dove i collegamenti sono più frequenti.

Gli strumenti

Per realizzare la word cloud IBM Many Eyes. Per estrarre i dati da Twitter e ripulirli Google Refine. Per visualizzare ed analizzare i network Gephi.

0 responses on "Vinitaly 2013: chi ha twittato, quanto e di cosa si è parlato"

Lascia un Messaggio